Login

logotype

Trivellazioni - Interrogazioni alla Regione Lazio e alla Camera dei Deputati da parte del M5S

Vota questo articolo
(3 Voti)

La vicenda delle trivellazioni eseguite senza le dovute autorizzazioni in zona 1 della Riserva Naturale Statale del Litorale Romano e in totale violazione degli articoli 7 e 8 del decreto istitutivo della Riserva medesima, è arrivata al Senato della Repubblica, alla Camera dei Deputati e alla Regione Lazio.

     

 

 

Il Senatore Massimo Cervellini di SEL ha presentato una interrogazione in Senato, gli Onorevoli Federica Daga, Stefano Vignaroli e Samuele Segoni del M5S hanno presentato una interrogazione alla Camera dei Deputati, mentre il Consigliere regionale Devid Porrello del M5S l’ha presentato alla Regione Lazio.

Chissà se le Autorità interrogate si degneranno di una risposta. Inoltre sarebbe auspicabile che l’Autorità delegata alla gestione della Riserva (in questo caso il Comune di Fiumicino), provvedesse ad avviare la procedura di sequestro dei terreni dove sono state eseguite le trivellazioni.

Ribadiamo ancora una volta che il Comune come casa della partecipazione e di vetro si distingue anche con atti che pongono nello stesso piano giuridico, a fronte di una violazione delle norme vigenti, un semplice cittadino ed una azienda.

 

 

 

Approfondimenti

In evidenza

Iscriviti alla Newsletter

2017  Comitato FuoriPista